FITS Liberator v2.3 per Photoshop CS4

FITS è l’acronimo di Flexible Image Transport System. Questa tipologia di file archivia quasi tutte le immagini di stelle, nebulose e galassie prodotte dai grandi telescopi in tutto il mondo. Prima del luglio 2004 questo tipo di file è stato in primo luogo accessibile ai ricercatori che lavorano con gli strumenti di elaborazione di immagini altamente specializzato. Oltre 60.000 amatori, educatori e astrofili hanno iniziato a utilizzare questo software dal rilascio della prima versione nel luglio 2004. The FITS Liberator è anche diventato lo standard del settore per gli scienziati di imaging professionale dell’Agenzia spaziale europea, dell’European Southern Observatory e della NASA.

fl22_screenshotIl rilascio della versione 2 del popolare software di elaborazione di immagini FITS Liberator ha reso ancora più facile e veloce il suo utilizzo per creare immagini a colori utilizzando le prime osservazioni da una serie di telescopi, incluso il NASA / ESA Hubble Space Telescope, il NASA Spitzer Space Telescope, l’ESO Very Large Telescope e l’XMM-Newton Telescope dell’ESA.

FITS Liberator viene rilasciato sotto forma di plugin per Photoshop e funziona su Windows (Windows XP o successivo) e Mac (OS X 10.4 o successivo) ed è ottimizzato per Photoshop CS4 e CS3 (32 bit). Il plug-in funziona anche in Photoshop CS2, Photoshop CS (solo 16 bit), Photoshop 7.0 (solo 15 bit), e Photoshop Elements. Su Mac, FITS Liberator supporta solo Photoshop CS3 o superiore.

Questo è il link ufficiale per il download.

Se ti è piaciuto questo post, offrimi una birra! (Un piccolo suggerimento: 3 Euro 1/2 pinta - 5 Euro 1 pinta)

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *